Torta di prugne e countdowns

Adoro questo periodo dell’anno: il lavoro sta diminuendo, (e facendo un bilancio dei mesi appena trascorsi, posso confermare quello che avevo già pensato, sì, la gente in vacanza è proprio un gran brutto elemento, per non parlare se, per disgrazia, incappano in una giornata di pioggia…vanno in tilt totale!), inizia a farsi serio il countdown per la partenza per le ferie, (quest’anno Lake District – UK siiiiii!!!!)…divagazioni a parte riesco nuovamente a dedicarmi ai miei hobbies, ad avvicinarmi allo scaffale dove tengo i miei libri di cucina e pensare di preparare qualcosa che non sia fast e rapido e finalmente si può riaccendere il forno! Oggi per festeggiare questo massive event ho preparato una torta che è tanto buona quanto versatile. E’ la torta di prugne della mamma di Csaba dalla Zorza…non che io conosca né una, né l’altra, ma così recita il libretto da cui ho tratto la ricetta. Inoltre dice che al posto delle prugne si possono usare anche le mele e, in passato, l’ho provata anche con le pesce…Io ho scelto le prugne perché l’alberello nel giardino dei miei ci ha fatto un regalo enorme! Si è caricato di un sacco di frutti che non potevano essere lasciati lì, quindi, taaa-dan! Torta di prugne! Ho apportato alcune modifiche alla ricetta originale: ho messo solo un chilo di prugne e non un chilo e mezzo e la cottura non l’ho fatta utilizzando un foglio di stagnola, ma semplicemente mettendo in forno il dolce.

Ingredienti: 1 kg di prugne, 2 uova, 1 bicchiere di zucchero, 1 bicchiere e mezzo di farina 00, 1 bustina di lievito in polvere, mezzo bicchiere di panna fresca, burro e farina per lo stampo.
Preparazione: imburrate e infarinate lo stampo del diametro di 22 cm. Lavate e asciugate le prugne, tagliatele a pezzi ed eliminate tutti i noccioli. Mettete da parte. In una ciotola montate a nastro le uova con lo zucchero, con un cucchiaio di legno od utilizzando un frullino elettrico. Incorporate la farina ed il lievito, setacciandoli insieme un po’ alla volta direttamente sul composto, amalgamando lentamente in modo che non si sgonfi. Per ultimo
aggiungete la panna liquida a filo, sempre mescolando delicatamente. Prendete le prugne a pezzettini e aggiungetele al vostro impasto. Versate l’impasto nella tortiera precedentemente preparata e infornate a 180° per 25 minuti circa o fino a quando il dolce risulterà dorato.

1 commento

  1. 1 settembre 2013    

    Anute! Uno spettacolo..non vedo l’ora di assaggiarla!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Follow on Bloglovin

Seguimi anche su

Instagram gallery